Consigli per potatura invernale e riposo vegetativo

By | 10 Dicembre 2019

Potatura invernale e riposo vegetativo

La potatura è una lavorazione tipica dei mesi invernali, sia in giardino sia in campo, perché sfrutta il “letargo” delle piante.

Nei mesi invernali le piante entrano nel cosiddetto “riposo vegetativo”, un vero e proprio periodo di dormienza essenziale per il loro ciclo vitale. Il freddo, la scarsità di luce diurna e di acqua piovana fanno sì che la pianta, per sopravvivere, metta in atto dei processi biochimici del tutto simili a quelli del letargo degli animali. La perdita delle foglie in autunno, ad esempio, è un’espediente per evitare la disidratazione causata dall’irreperibilità di acqua tipica dei terreni gelati. Altri meccanismi meno visibili ai nostri occhi vengono attuati per ispessire le strutture cellulari e aumentare la densità del legno; i succhi cellulari si concentrano, abbassando così la temperatura di congelamento.

Questa situazione offre l’opportunità migliore per effettuare le potature: i liquidi in circolo sono ridotti; l’assenza di insetti scongiura infezioni batteriche e fungine; l’assenza di foglie favorisce lavori più precisi; infine le cicatrici guariscono meglio con la ripresa primaverile. È consigliabile comunque procedere alla potatura durante lo stadio finale del riposo vegetativo, ovvero poco prima del “risveglio” della pianta.

Perché potare?

Ci sono varie ragioni per cui può rendersi utile questa pratica, ne citiamo alcune:

  • Quando si desidera controllare forma e dimensione della pianta
  • Quando si desidera migliorare la produzione di fiori e di frutti
  • Per assicurare una buona penetrazione dell’aria e della luce

Pregi della potatura invernale

  • La quasi totale assenza di linfa permette ai tagli di rimanere asciutti e sani.
  • È scongiurato l’attacco degli insetti attratti dalle sostanze cicatrizzanti emesse dalla pianta e degli insetti svernanti.
  • Le ferite si rimarginano meglio perché coadiuvate dalla ripresa vegetativa primaverile.
  • Nel caso dei caducifoglie è più facile vedere la struttura della pianta e la forma che assumerà con i tagli pianificati.

Visita la nostra sezione dedicata agli utensili per potatura manuale o a motore, la nostra gamma di motoseghe da potatura e spaccalegna.

Per approfondire puoi leggere il nostro articolo sulle lavorazioni invernali.