Come scegliere uno spazzaneve

By | 13 Gennaio 2020

Siamo ormai nel vivo dell’inverno e torna protagonista il nostro migliore alleato contro la neve, lo spazzaneve. Per tutte quelle situazioni in cui pala e olio di gomito non sono sufficienti entra in gioco lo spazzaneve, uno strumento utile e versatile che farà tutto – o quasi – il lavoro al posto nostro!

Come qualsiasi attrezzo va però scelto in base alle proprie esigenze, vediamo quindi come orientarci tra le diverse caratteristiche di cui dispone la gamma Play Snow di AMA.

Quindi come scegliere uno spazzaneve adatto alle tue esigenze?

Iniziamo col dire che gli spazzaneve in gamma Ama sono a doppio stadio, dispongono infatti di potenti turbine in grado di sgomberare anche la neve più compatta ed acquosa e a lanciarla più lontano dei modelli monofase. Sono inoltre tutti dotati di retromarcia per facilitare le manovre e di avviamento elettrico, essenziale durante le giornate più gelide.

Una prima grande discriminante è la tipologia del fondo su cui si lavora (es: ghiaia, asfalto…). Per scegliere infatti tra modelli a ruote o a cingoli occorre tenere presente che tipo di superficie si andrà a sgomberare. Per un fondo ghiaioso è indicata una macchina cingolata che, con una superficie d’appoggio più ampia, sprofonderà meno nella neve e, proprio per questo, avrà meno spinta e andrà meno a fondo. Questo la rende particolarmente adatta anche nei casi in cui si desidera sgomberare solamente uno strato superficiale di neve senza lasciare segni con le ruote, ad esempio nelle piste da sci o nei rifugi. Nei casi in cui invece si voglia pulire a fondo una superficie abbastanza regolare, le ruote sono sempre la scelta migliore.

La seconda importante considerazione da fare per scegliere uno spazzaneve riguarda larghezza della fresa e potenza del motore. Esse infatti sono direttamente proporzionali alle dimensioni della zona da trattare e al volume delle precipitazioni nevose caratteristiche della zona. Nel caso degli spazzaneve non è detto che un motore potente o una fresa larga garantiscano sempre performance migliori. L’espulsione della neve infatti avviene in modo ottimale solo quando la ventola è completamente piena di neve, ne deriva che se la macchina ha una fresa grande e lo strato di neve depositata è più basso, avrò una distanza di lancio improduttiva, anche se il motore è potente.

Vediamo ora nel dettaglio le specifiche tecniche degli spazzaneve che potete trovare su Agristore.it:

Spazzaneve

Motore  a scoppio

Lunghezza fresa

Peso Trazione Ruote Note

NPS756

LONCIN SNOW LC170FDS 212 cc

4.4 Kw / 3600 RPM

Lunghezza fresa

56 cm

83,8 Kg

6 marce avanti

2 marce indietro

33 cm

Avviamento elettrico

Rotazione convogliatore 190°

Fari anteriori

NPS961

LONCIN SNOW LC175FD 265 cc

4.8 Kw / 3600 RPM

Lunghezza fresa

70 cm

85 Kg

6 marce avanti

2 marce indietro

35,56 cm

Avviamento elettrico

Rotazione convogliatore 190°

Fari anteriori

NPS1370

LONCIN SNOW LC185FDS 375 cc

7.8 Kw / 3600 RPM

Lunghezza fresa

76 cm

138 Kg

6 marce avanti

2 marce indietro

38 cm

Avviamento elettrico

Rotazione convogliatore 190°

Fari anteriori

NPS1476

LONCIN SNOW LC190FDS 420 cc

9.0 Kw / 3600 RPM

Lunghezza fresa

76 cm

138,2 Kg

6 marce avanti

2 marce indietro

38 cm

Avviamento elettrico

Rotazione convogliatore 190°

Fari anteriori

NPS1370C

LONCIN SNOW LC185FDS 375 cc

7.8 Kw / 3600 RPM

Lunghezza fresa

70 cm

138 Kg

6 marce avanti

2 marce indietro

cingoli

Avviamento elettrico

Rotazione convogliatore 190°

Fari anteriori

 

Ecco come scegliere uno spazzaneve. Leggi anche un approfondimento sulla gamma Playsnow e sulla manutenzione degli spazzaneve.